Muffin alle zucchine

muffin di zucchine

Cercavo in internet un modo per riutilizzare gli albumi avanzati da un’altra preparazione e mi sono imbattuta in questa ricettina niente male: si tratta di muffin salati alle zucchine, molto facili e veloci da preparare…ideali per un aperitivo o una merenda. Si possono preparare in vari gusti, semplicemente utilizzando verdure diverse (melanzane, peperoni, pomodori…).

INGREDIENTI:
2 zucchine medie
3 albumi
100 gr parmigiano (o altro formaggio) grattugiato
125 gr farina 00
1 cucchiaino di lievito istantaneo per preparazioni salate
olio e.v.o.
sale
pepe

PREPARAZIONE:
Lavare le zucchine, tagliarle a cubetti e metterle a cuocere a fuoco medio in padella con un filo d’olio, per circa 10 minuti, regolando di sale e pepe: a fine cottura devono risultare ancora un po’ croccanti.
Nel frattempo, sbattere gli albumi, unire il formaggio e poi la farina, amalgamando il tutto.
Aggiungere le zucchine all’impasto. Infine, unire il lievito, mescolando bene.
Mettere l’impasto nei pirottini (riempiendoli per 3/4) e infornare a 180° per 10-15 minuti, fino a che la superficie non è dorata.

Annunci

Vellutata di melanzane

IMG_1422

Una vellutata semplice e raffinata, da gustare anche fredda nel periodo estivo.

INGREDIENTI per 2 persone:

2 melanzane medie
100 ml di panna da cucina
2 pomodorini maturi
formaggio tipo Philadelphia
pasta formato pennoni lisci
basilico
olio e.v.o.
sale

PREPARAZIONE:

Lavate le melanzane e sbucciatele con un pelapatate. Tenete da parte le bucce.
Tagliate le melanzane a cubotti e mettetele a cuocere a fuoco medio in una padella con un filo d’olio e qualche fogliolina di basilico. Regolate di sale e coprite con un coperchio.
Nel frattempo lavate i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli in una pirofila da forno appoggiandoli sul lato tagliato. Nella stessa pirofila, accanto ai pomodorini, disponete anche le bucce delle melanzane. Infornate a 100 gradi per una ventina di minuti.
In un piccolo tegame lessate 6 pennoni lisci.
Con il minipimer frullate le melanzane, aggiungete la panna e frullate ancora.
Disponete la crema così ottenuta nei piatti, guarnendo con le bucce essiccate nel forno, i pomodorini, i pennoni lessati, una quenelle di philadelphia, olio a crudo e una fogliolina di basilico.

Trofie con cozze e pomodorini

Oggi vi propongo un piatto estivo semplice e gustoso.
Gli ingredienti devono essere freschi e di ottima qualità.

IMG_0838

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

350 gr di trofie fresche
400 gr di pomodorini maturi
800 gr di cozze
olio e.v.o.
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
sale

PREPARAZIONE:
Pulite le cozze sciacquandole bene sotto acqua corrente e rimuovete il bisso. Eliminate anche gli eventuali denti bianchi aiutandovi con un coltello. Versatele in una padella a fuoco medio per farle aprire. Poi prelevatene la polpa e tenetela da parte. Filtrate e tenete da parte anche il liquido che si è formato nella pentola.
Mettete a soffriggere lo spicchio d’aglio con 4 cucchiai di olio. Quando sarà dorato, aggiungete i pomodorini tagliati a pezzi e lasciate cuocere per circa mezz’ora.
Unite le cozze ed il loro liquido e continuate la cottura per altri 10 minuti. Assaggiate e regolate di sale se necessario.
Cuocete le trofie in abbondante acqua salata e una volta pronte unitele al condimento, mescolate e aggiungete il prezzemolo tritato.